Identità golose 2017 

Insieme agli Amici di Giardini d’Amore a Identità Golose 2017#identitagolose #ilmoro #ibuttice #monza #ristorante #qualità #weekend

La buona tavola si è sempre distinta per

La buona tavola si è sempre distinta per la compagnia, il buon cibo e del buon vino , #ibuttice de #ILMORO da siciliani aggiungono anche il buon olio evo. Oggi vi parliamo della Tonda iblea Produce sensazioni di fruttato di oliva di media intensità, Si contraddistinguono per la netta sensazione olfattiva e retro-olfattiva di pomodoro,…

#piattounico di oggi carico di energia e

#piattounico di oggi carico di energia e nutrienti, #zuppadimare e tagliatelle all’uovo , portare la sapidità e la freschezza marina al palato è sempre il nostro obiettivo primo, per fare questo scegliamo quotidianamente le materie prime e le rispettiamo quando le cuciniamo. ” è l’ambizione del buono e del bello convergenti in un piatto ”…

Il lunedi sera una dedica particolare ,

Il lunedi sera una dedica particolare , stasera va in scena ” il caviale” lusso del gusto . Ogni lunedì a IL MORO un menù interamente dedicato a questo ingrediente, antico diamante della gastronomia d’elitè. Chicca sul caviale: il codex alimentarius ha stabilito che col termine ” #caviale” si intendono solo uova di storione” la…

La frittura , questioni latine e giapponesi

La frittura e i suoi segreti, per Brillat Savarin in Fisiologia del gusto .. “ la sorpresa”. Friggere è come immortalare in un dato momento l’alimento, un alimento colto alla sprovvista in quello shock termico quale viene sottoposto, non c’è progressione , l’olio caldissimo immobilizza e la induce a svelarsi per ciò che è.

Il Natale e il gusto della socialità

La Festa e il Natale “Natale non è un giorno o una stagione, ma uno stato d’animo”. John Calvin Coolidge   Di questo stato d’animo, calore e focolare , sentimento e strumento. Il calore della Famiglia in una continua cottura lenta , profumata e intensa. Lo scricchiolar della legna che ardeva , quel profumo di…

Lo prendi un caffè?

Una tazzina di caffè ci fa ricordare, ricordare di essere italiani amanti dell’espresso, e della convivialità, delle chiacchiere al bar con amici e amiche. Il caffè pur essendo prodotto in paesi come l’America latina o centrale per esempio, è diventato l’ingrediente della bevanda italiana per eccellenza, in realtà il ritualismo della tazzina e dell’espresso fanno…

La ricetta ci insegue

La ricetta deve parlare , si può concepire come una semplice direttiva certo ma deve parlare di cibo, dell’alimento,  dei  valori , dell’anima, dell’intimità. La ricetta  ha il compito di veicolare sapere e sapori.

La Sicilia in un boccone

Una delle ricette più esclusive del MORO, pubblicate su La Cucina Italiana La pasta , sapientemente scelta, quella trafilata in bronzo per la giusta porosità come solo a Gragnano sanno fare, il pistacchio si quello siciliano di Raffadali, piccoli contadini , curano con le proprie mani e l’esperienza le piante di pistacchio e infine i…

La catalana e la Sardegna

La ricetta: la versione dell’aragosta alla catalana nasce nel 1960 dall’intuizione dell’oste della Trattoria la Lepanto di Alghero, a traduzione di un rapporto con il mare molto conflittuale per i sardi, un mare che da una parte era il cordone ombelicale con la Madre Patria, ma che dall’altra, era fonte di invasioni nemiche. “Il gusto…

Dialoghi sulla materia prima

“ Il cibo deve essere fornito da un lavoro fatto dagli uomini. Come il pane. Ho sempre pensato che il pane costituisse un rapporto tra gli uomini” ( Jean Paul Sartre )

Il Grano e il Pane

“ Senti il grano, pensi al pane “.